7 Settembre 2021
INPS: LA MAGGIORAZIONE DEI CONTRIBUTI INAIL VERRÀ RECUPERATA

I contributi assicurativi pagati in più saranno recuperati con il prossimo versamento. Dopo la nota dell’Inail che annunciava un ricalcolo dei contributi per l’assicurazione contro gli infortuni relativi a dipendenti delle aziende agricole, coltivatori diretti, coloni e mezzadri, piccoli coloni e compartecipanti familiari, l’Inps con il messaggio 2978 ribadisce la mancata applicazione della riduzione del 16,36%, fissata per il 2021 dal decreto 23 marzo 2021 del ministero del Lavoro di concerto con il dicastero dell’Economia, a causa di una non corretta elaborazione dei dati e annuncia che “il nuovo prospetto di dettaglio degli importi contributivi dovuti sarà reso disponibile nei prossimi giorni nel cassetto previdenziale lavoratori autonomi agricoli”.

Oltre a tener conto della riduzione l’importo registrerà anche eventuali variazioni intervenute sulla posizione contributiva dei lavoratori nell’anno in corso per esempio la cancellazione dell’intero nucleo o di componenti, la modificazione della fascia di inquadramento dell'azienda, la riduzione contributiva “ultra sessantacinquenne”.

Le somme eventualmente pagate in eccedenza con la prima rata con scadenza 16 luglio 2021 –spiega l’Inps - potranno essere compensate con le somme da versare con la rata con scadenza 16 settembre 2021.

AL VIA PETIZIONE CONTRO PANNELLI MANGIA SUOLO PER DIFENDERE IL TERRITORIO

- Al via la petizione contro i pannelli solari mangia suolo per combattere il rischio idrogeologico di fronte ai cambiamenti climatici e spingere invece il FOTOVOLTAICO PULITO ed ecosostenibile SUI TETTI DELLE STALLE, CASCINE, MAGAZZINI, FIENILI, LABORATORI DI TRASFORMAZIONE e STRUTTURE AGRICOLE. 👉FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE "Sì all’energia rinnovabile senza consumo di suolo agricolo” 👉 CLICCA QUI https://www.change.org/tuteliamoilsuoloagricolo #giovanimpresa #energierinnovabili #ambiente #tutelasuolo #pannelli #tetti

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi