17 Settembre 2021
FLOROVIVAISMO: LA GRAN BRETAGNA PROROGA ALCUNE SCADENZE CONSEGUENTI ALLA BREXIT

Il governo britannico ha deciso di ritardare ulteriormente alcuni elementi dei nuovi controlli, in particolar modo quelli relativi ai certificati sanitari e fitosanitari e ai controlli presso i punti di ingresso.

Piante e prodotti vegetali regolamentati importati in Gran Bretagna dall’Ue dovranno, a partire dal 1° luglio 2022, essere accompagnati da certificato fitosanitario (annullata la scadenza del 1° gennaio 2022).

Per le piante e prodotti vegetali ad alta priorità i controlli fisici e d'identità avranno luogo presso i posti di controllo frontalieri in Gran Bretagna (BCP), anziché a destinazione, dal 1° luglio 2022 (annullata la scadenza del 1° gennaio 2022).

Ulteriori informazioni al seguente link:

Import plants and plant products from the EU to Great Britain and Northern Ireland - GOV.UK (www.gov.uk)

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi